logo

Aderisci al progetto

Aderire al progetto LETIsmart significa:

Il sistema LETIsmart

Perché il progetto funzioni è necessario coordinare tutti gli attori che sono coinvolti. Per questo LETIsmart ha definito un percorso di concertazione per assicurarsi che tutti possano portare il loro contributo. Nella progettazione, nel finanziamento, nella realizzazione e nella messa in uso del sistema.

  • Manifestazione di interesse da parte di un'associazione di utenti finaliLe associazioni dei disabili contattano LETIsmart per manifestare interesse ad utilizzare il sistema nella loro città.
  • Tavola rotonda con associazioni dei disabili, assessorati competenti degli enti locali e società di trasportiPerché il progetto funzioni è necessario coordinare tutti gli attori che sono coinvolti.
  • Verifiche tecniche, normative ed economiche ed esplorazione di opportunità di finanziamentoAmministrazione pubblica e LETIsmart avviano le verifiche tecniche sia di fattibilità che di copertura dei costi, esplorando la disponibilità di finanziamenti ad hoc.
  • Installazione infrastrutturaLETIsmart installa i segnalatori in coordinamento con l'amministrazione pubblica e le aziende di trasporto.
  • Creazione di una base di utentiLETIsmart incontra la base di utenti e li forma sull'utilizzo del sistema, in modo da sfruttare a pieno le potenzialità della rete di segnalatori.
  • La tua città diventa SmartCon la rete installata e una base di utenti, la città diventa veramente accessibile e offre le stesse opportunità a tutti i suoi cittadini.
  • La comunità si allargaUna volta installata la prima rete di segnalatori, sarà facile per ogni ente pubblico o privato, azienda o semplice esercizio commerciale, aggiungere il proprio segnalatore, per contribuire al benessere di tutta la comunità.
roadmap
roadmap
Contattaci per maggiori informazioni freccia
  • Bari
  • Napoli/Paestum
  • Trieste
  • Genova
  • Mantova
  • Como
  • Venezia/Mestre
  • Torino/Piemonte
  • Milano
  • Bologna
  • Firenze
  • Lucca
  • Ancona
  • Matera

La mappa di LETIsmart in ITALIA

Manifestazione di interesse
Tavola rotonda in corso
Città già attive
Contattaci per aderire al progetto freccia

Trieste: un caso di studio

Trieste è la prima città ad aver sperimentato il sistema LETIsmart

Trieste è un esempio reale di città veramente inclusiva che ha adottato il sistema LETIsmart, ridando piena cittadinanza ai disabili visivi

535
Segnalatori installati
300
Attraversamenti pedonali
12
Esercizi commerciali
16
Luoghi di interesse
445
Mezzi di trasporto pubblico

Il progetto è stato realizzato grazie alla collaborazione e al sostegno di:

logo aeitlogo comune triestelogo comune materalogo comune mantovalogo ataplogo paestumlogo international inner wheellogo y sharelogo tecsenlogo selectalogo fondazioni casalilogo apt gorizialogo to deltalogo lionslogo aniomaplogo iriforla semaforica logologo soroptimistlogo unione italiana ciechi e ipovedentilogo trieste trasportilogo atblogo arrivalogo hera luce